X

COME APPLICARE IL ROSSETTO LIQUIDO

C è una nuova generazione di rossetti che sta spopolando ..i rossetti liquidi..

Questi rossetti promettono colore pieno e durata lunghissima..

L’applicazione potrebbe apparire semplice perché la forma dei rossetti è come quella di un lucidalabbra ma in realtà non lo è per niente e dalla corretta stesura dipende il look e la durata dell’effetto.

Non c’è niente di peggio che labbra che appaiono aride e piena di pieghette perché invece che  rendere la bocca piena e polposa il risultato è quello di renderla poco idratata e dimezzarne il volume… Un disastro totale!

Se il vostro obiettivo invece è quello di una bocca vellutata ma non secca ecco le regole semplici da seguire per un look perfetto..

 

1 Labbra preparate

 

Preparate le labbra con un leggero scrub (si possono acquistare già pronti o prepararli in casa mixando il miele e un cucchiaino di zucchero di canna) e poi applicate un burrocacao molto ricco da lasciare in posa per almeno cinque minuti.

Successivamente rimuovete il burrocacao in eccesso con un fazzoletto in modo tale da avere le labbra morbide ma non bagnate.

 

2 Disegnate i confini

 

Per la stesura del rossetto liquido è necessario delineare le labbra perché a volte la formula, soprattutto se opaca ,rischia di migrare nelle linee esterne della bocca.

È consigliato scegliere una matita morbida e disegnare il contorno labbra in maniera leggera e delicata.

 

3 La forumula giusta

 

Se possibile scegliete una formula super leggera. La potete riconoscere dalla consistenza. Provatelo sul dorso della mano e se rilascia un film sottile che asciuga velocemente sarà un rossetto liquido che vi darà un colore intenso ma regalerà una sensazione di estrema leggerezza e confort.

 

4 Il colore giusto

 

Non ci sono regole particolari.

Come abbiamo visto nel post precedente scegliete il colore in base al vostro sottotono di pelle… E soprattutto avvaletevi dei tester che si trovano nei negozi per scegliere il colore che fa per voi.

Unico consiglio se avete una carnagione molto chiara evitate colori nude troppo chiari che se opachi rischiano di spegnere il vostro incarnato e darvi un aspetto malato e grigio.